fontana edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
Fontana Edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
Home / Arte / Clara Porges – La pittrice della luce Vol. 1

Clara Porges – La pittrice della luce Vol. 1

CHF 92,00

Clara Porges, nata a Berlino nel 1879 e morta all’ospedale di Flin (GR) nel 1963, grazie alle letture di Nietzsche si innamorò del nostro paese e dal 1911 visse tra l’Engadina e Lugano, producendo mirabili opere con la forza e la grazie di un’ideale d’arte capace di esprimere il volto e la luce di un paese amato, traendo ispirazione dai paesaggi montani e lacustri. Le sue opere sparse in tutto il mondo testimoniano ed esaltano la sublime bellezza dei nostri paesaggi. Si è voluto realizzare un’importante monografia, edita in occasione del 50° della sua scomparsa, di indubbio valore culturale, storico ed artistico. Il volume presenta oltre 300 riproduzioni a colori dei suoi dipinti accompagnate dall’analisi critica e da una biografia scritta in forma “romanzata” a cura della storica dell’arte Dora Lardelli.

Clara Porges, nata a Berlino nel 1879 e morta all'ospedale di Flin (GR) nel 1963, grazie alle letture di Nietzsche si innamorò del nostro paese e dal 1911 visse tra l'Engadina e Lugano, producendo mirabili opere con la forza e la grazie di un'ideale d'arte capace di esprimere il volto e la luce di un paese amato, traendo ispirazione dai paesaggi montani e lacustri. Le sue opere sparse in tutto il mondo testimoniano ed esaltano la sublime bellezza dei nostri paesaggi. Si è voluto realizzare un'importante monografia, edita in occasione del 50° della sua scomparsa, di indubbio valore culturale, storico ed artistico. Il volume presenta oltre 300 riproduzioni a colori dei suoi dipinti accompagnate dall'analisi critica e da una biografia scritta in forma "romanzata" a cura della storica dell'arte Dora Lardelli.

Informazioni aggiuntive

Peso 3100 g
Dimensioni 28 × 24 cm
Autore

,

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

24x28cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE272

Pagine

260

ISBN

978-88-8191-362-6

Informazioni prodotto

Informazioni aggiuntive

Peso 3100 g
Dimensioni 28 × 24 cm
Autore

,

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

24x28cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE272

Pagine

260

ISBN

978-88-8191-362-6

CHF 92,00

Clara Porges, nata a Berlino nel 1879 e morta all'ospedale di Flin (GR) nel 1963, grazie alle letture di Nietzsche si innamorò del nostro paese e dal 1911 visse tra l'Engadina e Lugano, producendo mirabili opere con la forza e la grazie di un'ideale d'arte capace di esprimere il volto e la luce di un paese amato, traendo ispirazione dai paesaggi montani e lacustri. Le sue opere sparse in tutto il mondo testimoniano ed esaltano la sublime bellezza dei nostri paesaggi. Si è voluto realizzare un'importante monografia, edita in occasione del 50° della sua scomparsa, di indubbio valore culturale, storico ed artistico. Il volume presenta oltre 300 riproduzioni a colori dei suoi dipinti accompagnate dall'analisi critica e da una biografia scritta in forma "romanzata" a cura della storica dell'arte Dora Lardelli.

Informazioni aggiuntive

Peso 3100 g
Dimensioni 28 × 24 cm
Autore

,

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

24x28cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE272

Pagine

260

ISBN

978-88-8191-362-6

Informazioni aggiuntive

Peso 3100 g
Dimensioni 28 × 24 cm
Autore

,

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

24x28cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE272

Pagine

260

ISBN

978-88-8191-362-6

Descrizione

Clara Porges, nata a Berlino nel 1879 e morta all’ospedale di Flin (GR) nel 1963, grazie alle letture di Nietzsche si innamorò del nostro paese e dal 1911 visse tra l’Engadina e Lugano, producendo mirabili opere con la forza e la grazie di un’ideale d’arte capace di esprimere il volto e la luce di un paese amato, traendo ispirazione dai paesaggi montani e lacustri. Le sue opere sparse in tutto il mondo testimoniano ed esaltano la sublime bellezza dei nostri paesaggi. Si è voluto realizzare un’importante monografia, edita in occasione del 50° della sua scomparsa, di indubbio valore culturale, storico ed artistico. Il volume presenta oltre 300 riproduzioni a colori dei suoi dipinti accompagnate dall’analisi critica e da una biografia scritta in forma “romanzata” a cura della storica dell’arte Dora Lardelli.

Cart
  • No products in the cart.