fontana edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
Fontana Edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
Home / Collana Terra ticinese / Faido nella Belle Époque. Storia dimenticata della stazione climatica leventinese

Faido nella Belle Époque. Storia dimenticata della stazione climatica leventinese

CHF 22,00

Attrattiva come Lugano e Locarno, oppure più cara di un soggiorno a St. Moritz. Non parliamo della Faido odierna ma della località leventinese che verso la fine del XIX e inizio del XX secolo godeva di fama internazionale in ambito turistico. Durante il suo breve splendore, Faido ha visto il mutare della sua clientela e dei suoi gusti. Da soggiorno di passaggio a località turistica per svago, da via di transito lungo la Via delle Genti a stazione climatica estiva che attirava l’alta borghesia e la nobiltà europea. In questo viaggio saranno presentati i fattori e gli attori che hanno permesso questa storia di successo, analizzando le varie strutture alberghiere dell’epoca, i loro servizi e il tipo di clientela che vi soggiornava. Un viaggio in una Faido sconosciuta ai più, ma che merita di essere riscoperta.

Attrattiva come Lugano e Locarno, oppure più cara di un soggiorno a St. Moritz. Non parliamo della Faido odierna ma della località leventinese che verso la fine del XIX e inizio del XX secolo godeva di fama internazionale in ambito turistico. Durante il suo breve splendore, Faido ha visto il mutare della sua clientela e dei suoi gusti. Da soggiorno di passaggio a località turistica per svago, da via di transito lungo la Via delle Genti a stazione climatica estiva che attirava l’alta borghesia e la nobiltà europea. In questo viaggio saranno presentati i fattori e gli attori che hanno permesso questa storia di successo, analizzando le varie strutture alberghiere dell’epoca, i loro servizi e il tipo di clientela che vi soggiornava. Un viaggio in una Faido sconosciuta ai più, ma che merita di essere riscoperta.

Informazioni aggiuntive

Peso 200 g
Dimensioni 21 × 14.8 × 1 cm
Autore

Copertina

Semirigida

Formato

14.8x21cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE550

ISBN

88-8191-632-0

Pagine

96

Informazioni prodotto

Informazioni aggiuntive

Peso 200 g
Dimensioni 21 × 14.8 × 1 cm
Autore

Copertina

Semirigida

Formato

14.8x21cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE550

ISBN

88-8191-632-0

Pagine

96

CHF 22,00

Attrattiva come Lugano e Locarno, oppure più cara di un soggiorno a St. Moritz. Non parliamo della Faido odierna ma della località leventinese che verso la fine del XIX e inizio del XX secolo godeva di fama internazionale in ambito turistico. Durante il suo breve splendore, Faido ha visto il mutare della sua clientela e dei suoi gusti. Da soggiorno di passaggio a località turistica per svago, da via di transito lungo la Via delle Genti a stazione climatica estiva che attirava l’alta borghesia e la nobiltà europea. In questo viaggio saranno presentati i fattori e gli attori che hanno permesso questa storia di successo, analizzando le varie strutture alberghiere dell’epoca, i loro servizi e il tipo di clientela che vi soggiornava. Un viaggio in una Faido sconosciuta ai più, ma che merita di essere riscoperta.

Informazioni aggiuntive

Peso 200 g
Dimensioni 21 × 14.8 × 1 cm
Autore

Copertina

Semirigida

Formato

14.8x21cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE550

ISBN

88-8191-632-0

Pagine

96

Informazioni aggiuntive

Peso 200 g
Dimensioni 21 × 14.8 × 1 cm
Autore

Copertina

Semirigida

Formato

14.8x21cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE550

ISBN

88-8191-632-0

Pagine

96

Descrizione

Attrattiva come Lugano e Locarno, oppure più cara di un soggiorno a St. Moritz. Non parliamo della Faido odierna ma della località leventinese che verso la fine del XIX e inizio del XX secolo godeva di fama internazionale in ambito turistico. Durante il suo breve splendore, Faido ha visto il mutare della sua clientela e dei suoi gusti. Da soggiorno di passaggio a località turistica per svago, da via di transito lungo la Via delle Genti a stazione climatica estiva che attirava l’alta borghesia e la nobiltà europea. In questo viaggio saranno presentati i fattori e gli attori che hanno permesso questa storia di successo, analizzando le varie strutture alberghiere dell’epoca, i loro servizi e il tipo di clientela che vi soggiornava. Un viaggio in una Faido sconosciuta ai più, ma che merita di essere riscoperta.

Cart
  • No products in the cart.