fontana edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
Fontana Edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
Home / Commemorativi / Il Rotary o la difficoltà di fare del bene

Il Rotary o la difficoltà di fare del bene

CHF 34,00

Nel 1924, il Rotary Club di Zurigo divenne il primo Rotary Club del mondo di lingua tedesca. In occasione del suo centenario, questo volume raccoglie quattro saggi sul passato e sul presente. La studiosa di scienze politiche e americanista Claudia Franziska Brühwiler analizza il contesto culturale e sociale degli esordi americani del Rotary dopo il 1900 nonché le ragioni della sua rapida crescita. A fronte di un approfondito lavoro di archivio, lo storico Thomas Zaugg ripercorre la storia del Rotary Club Zurigo attraverso i discorsi e i dibattiti riportati nei bollettini settimanali. Lo storico Carl-Hans Hauptmeyer analizza la storia dei Rotary Club tedeschi in epoca nazionalsocialista per far emergere una memoria storica che racconti anche i tempi bui senza rimozioni. Il filosofo Georg Kohler conclude il volume con una riflessione critica sull’etica formulata nella Prova rotariana delle quattro domande – domande sulla verità, sulla giustizia, sull’amicizia e sul benessere di tutti i partecipanti. Completano questa panoramica sul Service Club dieci brevi ritratti di rotariani zurighesi impegnati come Hugo Prager, Hans Vontobel, César “Cés” Keiser e Ulrich Bremi.

Nel 1924, il Rotary Club di Zurigo divenne il primo Rotary Club del mondo di lingua tedesca. In occasione del suo centenario, questo volume raccoglie quattro saggi sul passato e sul presente. La studiosa di scienze politiche e americanista Claudia Franziska Brühwiler analizza il contesto culturale e sociale degli esordi americani del Rotary dopo il 1900 nonché le ragioni della sua rapida crescita. A fronte di un approfondito lavoro di archivio, lo storico Thomas Zaugg ripercorre la storia del Rotary Club Zurigo attraverso i discorsi e i dibattiti riportati nei bollettini settimanali. Lo storico Carl-Hans Hauptmeyer analizza la storia dei Rotary Club tedeschi in epoca nazionalsocialista per far emergere una memoria storica che racconti anche i tempi bui senza rimozioni. Il filosofo Georg Kohler conclude il volume con una riflessione critica sull’etica formulata nella Prova rotariana delle quattro domande – domande sulla verità, sulla giustizia, sull’amicizia e sul benessere di tutti i partecipanti. Completano questa panoramica sul Service Club dieci brevi ritratti di rotariani zurighesi impegnati come Hugo Prager, Hans Vontobel, César “Cés” Keiser e Ulrich Bremi.

Informazioni aggiuntive

Peso 340 g
Dimensioni 20,6 × 13,7 × 1,8 cm
A cura di

Georg Kohler e Niklaus Peter (Rotary Club Zurigo)

Data di pubblicazione

Giugno 2024

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

13,7×20,6 cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE653

ISBN

978-88-8191-747-1

Pagine

180

Sottotitolo

100 anni di servizio, affari e amicizia

Informazioni prodotto

Informazioni aggiuntive

Peso 340 g
Dimensioni 20,6 × 13,7 × 1,8 cm
A cura di

Georg Kohler e Niklaus Peter (Rotary Club Zurigo)

Data di pubblicazione

Giugno 2024

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

13,7×20,6 cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE653

ISBN

978-88-8191-747-1

Pagine

180

Sottotitolo

100 anni di servizio, affari e amicizia

CHF 34,00

Nel 1924, il Rotary Club di Zurigo divenne il primo Rotary Club del mondo di lingua tedesca. In occasione del suo centenario, questo volume raccoglie quattro saggi sul passato e sul presente. La studiosa di scienze politiche e americanista Claudia Franziska Brühwiler analizza il contesto culturale e sociale degli esordi americani del Rotary dopo il 1900 nonché le ragioni della sua rapida crescita. A fronte di un approfondito lavoro di archivio, lo storico Thomas Zaugg ripercorre la storia del Rotary Club Zurigo attraverso i discorsi e i dibattiti riportati nei bollettini settimanali. Lo storico Carl-Hans Hauptmeyer analizza la storia dei Rotary Club tedeschi in epoca nazionalsocialista per far emergere una memoria storica che racconti anche i tempi bui senza rimozioni. Il filosofo Georg Kohler conclude il volume con una riflessione critica sull’etica formulata nella Prova rotariana delle quattro domande – domande sulla verità, sulla giustizia, sull’amicizia e sul benessere di tutti i partecipanti. Completano questa panoramica sul Service Club dieci brevi ritratti di rotariani zurighesi impegnati come Hugo Prager, Hans Vontobel, César “Cés” Keiser e Ulrich Bremi.

Informazioni aggiuntive

Peso 340 g
Dimensioni 20,6 × 13,7 × 1,8 cm
A cura di

Georg Kohler e Niklaus Peter (Rotary Club Zurigo)

Data di pubblicazione

Giugno 2024

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

13,7×20,6 cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE653

ISBN

978-88-8191-747-1

Pagine

180

Sottotitolo

100 anni di servizio, affari e amicizia

Informazioni aggiuntive

Peso 340 g
Dimensioni 20,6 × 13,7 × 1,8 cm
A cura di

Georg Kohler e Niklaus Peter (Rotary Club Zurigo)

Data di pubblicazione

Giugno 2024

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

13,7×20,6 cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE653

ISBN

978-88-8191-747-1

Pagine

180

Sottotitolo

100 anni di servizio, affari e amicizia

Descrizione

Nel 1924, il Rotary Club di Zurigo divenne il primo Rotary Club del mondo di lingua tedesca. In occasione del suo centenario, questo volume raccoglie quattro saggi sul passato e sul presente. La studiosa di scienze politiche e americanista Claudia Franziska Brühwiler analizza il contesto culturale e sociale degli esordi americani del Rotary dopo il 1900 nonché le ragioni della sua rapida crescita. A fronte di un approfondito lavoro di archivio, lo storico Thomas Zaugg ripercorre la storia del Rotary Club Zurigo attraverso i discorsi e i dibattiti riportati nei bollettini settimanali. Lo storico Carl-Hans Hauptmeyer analizza la storia dei Rotary Club tedeschi in epoca nazionalsocialista per far emergere una memoria storica che racconti anche i tempi bui senza rimozioni. Il filosofo Georg Kohler conclude il volume con una riflessione critica sull’etica formulata nella Prova rotariana delle quattro domande – domande sulla verità, sulla giustizia, sull’amicizia e sul benessere di tutti i partecipanti. Completano questa panoramica sul Service Club dieci brevi ritratti di rotariani zurighesi impegnati come Hugo Prager, Hans Vontobel, César “Cés” Keiser e Ulrich Bremi.