fontana edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
Fontana Edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
In offerta!
Home / Collana Il Ticino del passato / Il Ticino di metà ‘800

Il Ticino di metà ‘800

In offerta!

CHF 34,00

La ferrovia conquista il Ticino e la galleria del San Gottardo diventa il simbolo dell’ardito ingegno umano. Ma il Ticino vive, in questo periodo, anche vicende politicamente sanguinose come i ‘fatti’ di Stabio e assiste al terrificante incendio di Airolo. Lugano ha il suo nuovo Penitenziario, Bellinzona il Viale della Stazione, Locarno il ‘Trasporto di Cristo al sepolcro’ del Ciseri e le Isole di Brissago una maliarda proprietaria: Antonietta di Saint Leger, che concorre pure lei a rendere irripetibili gli anni mostrati e narrati da questo libro straordinario, in cui il Ticino è puntualmente presente nei suoi successi e nelle sue sciagure, nelle sue ambizioni e nelle sue sconfitte.

La ferrovia conquista il Ticino e la galleria del San Gottardo diventa il simbolo dell'ardito ingegno umano. Ma il Ticino vive, in questo periodo, anche vicende politicamente sanguinose come i 'fatti' di Stabio e assiste al terrificante incendio di Airolo. Lugano ha il suo nuovo Penitenziario, Bellinzona il Viale della Stazione, Locarno il 'Trasporto di Cristo al sepolcro' del Ciseri e le Isole di Brissago una maliarda proprietaria: Antonietta di Saint Leger, che concorre pure lei a rendere irripetibili gli anni mostrati e narrati da questo libro straordinario, in cui il Ticino è puntualmente presente nei suoi successi e nelle sue sciagure, nelle sue ambizioni e nelle sue sconfitte.

Informazioni aggiuntive

Peso 1500 g
Dimensioni 30 × 24 cm
Autore

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

24x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE036

ISBN

88-8191-131-0

Pagine

176

Informazioni prodotto

Informazioni aggiuntive

Peso 1500 g
Dimensioni 30 × 24 cm
Autore

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

24x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE036

ISBN

88-8191-131-0

Pagine

176

CHF 34,00

La ferrovia conquista il Ticino e la galleria del San Gottardo diventa il simbolo dell'ardito ingegno umano. Ma il Ticino vive, in questo periodo, anche vicende politicamente sanguinose come i 'fatti' di Stabio e assiste al terrificante incendio di Airolo. Lugano ha il suo nuovo Penitenziario, Bellinzona il Viale della Stazione, Locarno il 'Trasporto di Cristo al sepolcro' del Ciseri e le Isole di Brissago una maliarda proprietaria: Antonietta di Saint Leger, che concorre pure lei a rendere irripetibili gli anni mostrati e narrati da questo libro straordinario, in cui il Ticino è puntualmente presente nei suoi successi e nelle sue sciagure, nelle sue ambizioni e nelle sue sconfitte.

Informazioni aggiuntive

Peso 1500 g
Dimensioni 30 × 24 cm
Autore

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

24x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE036

ISBN

88-8191-131-0

Pagine

176

Informazioni aggiuntive

Peso 1500 g
Dimensioni 30 × 24 cm
Autore

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

24x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE036

ISBN

88-8191-131-0

Pagine

176

Descrizione

La ferrovia conquista il Ticino e la galleria del San Gottardo diventa il simbolo dell’ardito ingegno umano. Ma il Ticino vive, in questo periodo, anche vicende politicamente sanguinose come i ‘fatti’ di Stabio e assiste al terrificante incendio di Airolo. Lugano ha il suo nuovo Penitenziario, Bellinzona il Viale della Stazione, Locarno il ‘Trasporto di Cristo al sepolcro’ del Ciseri e le Isole di Brissago una maliarda proprietaria: Antonietta di Saint Leger, che concorre pure lei a rendere irripetibili gli anni mostrati e narrati da questo libro straordinario, in cui il Ticino è puntualmente presente nei suoi successi e nelle sue sciagure, nelle sue ambizioni e nelle sue sconfitte.