fontana edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
Fontana Edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
Home / Collana Arte e cultura / N. 26 – Lugano – La Chiesa della Beata Vergine Immacolata

N. 26 – Lugano – La Chiesa della Beata Vergine Immacolata

CHF 25,00

La Chiesa della B. V. Immacolata di Lugano si trova in via Peri, un tempo denominata “contrada di Verla”. Dal XIV secolo appartenuta al complesso conventuale delle Umiliate di Santa Caterina, fu acquistata nella metà dell’Ottocento dalla Confraternita dell’Immacolata che la trasformò radicalmente trasferendovi alcuni arredi del vecchio oratorio dell’Immacolata “al Sole”, demolito per far posto alla costruzione del Palazzo Municipale di Lugano. Oggi l’Immacolata custodisce nel suo interno alcuni capolavori della pittura barocca lombardo-ticinese e ricopre, pertanto, un importante tassello della storia della città di Lugano, inserendosi nel filone storico-artistico di quanto già pubblicato da Arte e Cultura sulle chiese della città: Santa Maria degli Angeli, la Cattedrale di San Lorenzo, la chiesa di San Carlo, la chiesa della Madonnetta e il Sacro Cuore. Frutto di una lunga ricerca d’archivio che ha portato alla pubblicazione di importanti novità sotto il profilo storico-artistico delle chiese luganesi, Arte e Cultura vuole contribuire a far scoprire, conoscere e amare ai cittadini e ai numerosi turisti la storia e le bellezze artistiche della città di Lugano.

La Chiesa della B. V. Immacolata di Lugano si trova in via Peri, un tempo denominata “contrada di Verla”. Dal XIV secolo appartenuta al complesso conventuale delle Umiliate di Santa Caterina, fu acquistata nella metà dell’Ottocento dalla Confraternita dell’Immacolata che la trasformò radicalmente trasferendovi alcuni arredi del vecchio oratorio dell’Immacolata “al Sole”, demolito per far posto alla costruzione del Palazzo Municipale di Lugano. Oggi l’Immacolata custodisce nel suo interno alcuni capolavori della pittura barocca lombardo-ticinese e ricopre, pertanto, un importante tassello della storia della città di Lugano, inserendosi nel filone storico-artistico di quanto già pubblicato da Arte e Cultura sulle chiese della città: Santa Maria degli Angeli, la Cattedrale di San Lorenzo, la chiesa di San Carlo, la chiesa della Madonnetta e il Sacro Cuore. Frutto di una lunga ricerca d’archivio che ha portato alla pubblicazione di importanti novità sotto il profilo storico-artistico delle chiese luganesi, Arte e Cultura vuole contribuire a far scoprire, conoscere e amare ai cittadini e ai numerosi turisti la storia e le bellezze artistiche della città di Lugano.

Informazioni aggiuntive

Peso 350 g
Dimensioni 24 × 17 × 1 cm
Autore

Copertina

Semirigida

Formato

17x24cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

AC26

ISBN

978-88-8191-672-6

Pagine

156

Informazioni prodotto

Informazioni aggiuntive

Peso 350 g
Dimensioni 24 × 17 × 1 cm
Autore

Copertina

Semirigida

Formato

17x24cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

AC26

ISBN

978-88-8191-672-6

Pagine

156

CHF 25,00

La Chiesa della B. V. Immacolata di Lugano si trova in via Peri, un tempo denominata “contrada di Verla”. Dal XIV secolo appartenuta al complesso conventuale delle Umiliate di Santa Caterina, fu acquistata nella metà dell’Ottocento dalla Confraternita dell’Immacolata che la trasformò radicalmente trasferendovi alcuni arredi del vecchio oratorio dell’Immacolata “al Sole”, demolito per far posto alla costruzione del Palazzo Municipale di Lugano. Oggi l’Immacolata custodisce nel suo interno alcuni capolavori della pittura barocca lombardo-ticinese e ricopre, pertanto, un importante tassello della storia della città di Lugano, inserendosi nel filone storico-artistico di quanto già pubblicato da Arte e Cultura sulle chiese della città: Santa Maria degli Angeli, la Cattedrale di San Lorenzo, la chiesa di San Carlo, la chiesa della Madonnetta e il Sacro Cuore. Frutto di una lunga ricerca d’archivio che ha portato alla pubblicazione di importanti novità sotto il profilo storico-artistico delle chiese luganesi, Arte e Cultura vuole contribuire a far scoprire, conoscere e amare ai cittadini e ai numerosi turisti la storia e le bellezze artistiche della città di Lugano.

Informazioni aggiuntive

Peso 350 g
Dimensioni 24 × 17 × 1 cm
Autore

Copertina

Semirigida

Formato

17x24cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

AC26

ISBN

978-88-8191-672-6

Pagine

156

Informazioni aggiuntive

Peso 350 g
Dimensioni 24 × 17 × 1 cm
Autore

Copertina

Semirigida

Formato

17x24cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

AC26

ISBN

978-88-8191-672-6

Pagine

156

Descrizione

La Chiesa della B. V. Immacolata di Lugano si trova in via Peri, un tempo denominata “contrada di Verla”. Dal XIV secolo appartenuta al complesso conventuale delle Umiliate di Santa Caterina, fu acquistata nella metà dell’Ottocento dalla Confraternita dell’Immacolata che la trasformò radicalmente trasferendovi alcuni arredi del vecchio oratorio dell’Immacolata “al Sole”, demolito per far posto alla costruzione del Palazzo Municipale di Lugano. Oggi l’Immacolata custodisce nel suo interno alcuni capolavori della pittura barocca lombardo-ticinese e ricopre, pertanto, un importante tassello della storia della città di Lugano, inserendosi nel filone storico-artistico di quanto già pubblicato da Arte e Cultura sulle chiese della città: Santa Maria degli Angeli, la Cattedrale di San Lorenzo, la chiesa di San Carlo, la chiesa della Madonnetta e il Sacro Cuore. Frutto di una lunga ricerca d’archivio che ha portato alla pubblicazione di importanti novità sotto il profilo storico-artistico delle chiese luganesi, Arte e Cultura vuole contribuire a far scoprire, conoscere e amare ai cittadini e ai numerosi turisti la storia e le bellezze artistiche della città di Lugano.