fontana edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
Fontana Edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
In offerta!
Home / Ticino / Quel che vede la campana

Quel che vede la campana

In offerta!

CHF 23,00

Da Chiasso ad Airolo il fotografo Stefano Ember è salito su una novantina di campanili, riprendendo le vedute, offrendo occhio indagatore al suo obiettivo: dunque non solo la riproduzione di una realtà oggettiva sottostante, ma anche la ricerca della spiritualità che si irradia nel suono delle campane. Infatti i cambiamenti epocali del Ticino sono più visibili dall'alto: campane e campanili sono testimoni di un'evoluzione che ha portato il paese dall'Ottocento, attestato sulla ruralità e sull'indigenza economica, al Novecento del diffuso benessere, dei servizi e di quant'altro caratterizza anche l'inizio del millennio. "Non solo il suono: ma anche l'occhio che ci osserva". Un invito a considerare il senso profondo della titolazione scelta, ovvero: "Quel che vede la campana".

Informazioni aggiuntive

Peso 1300 g
Dimensioni 30 × 23 cm
Autore

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

23x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE088

ISBN

88-8191-187-6

Pagine

144

Informazioni prodotto

Informazioni aggiuntive

Peso 1300 g
Dimensioni 30 × 23 cm
Autore

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

23x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE088

ISBN

88-8191-187-6

Pagine

144

CHF 23,00

Da Chiasso ad Airolo il fotografo Stefano Ember è salito su una novantina di campanili, riprendendo le vedute, offrendo occhio indagatore al suo obiettivo: dunque non solo la riproduzione di una realtà oggettiva sottostante, ma anche la ricerca della spiritualità che si irradia nel suono delle campane. Infatti i cambiamenti epocali del Ticino sono più visibili dall'alto: campane e campanili sono testimoni di un'evoluzione che ha portato il paese dall'Ottocento, attestato sulla ruralità e sull'indigenza economica, al Novecento del diffuso benessere, dei servizi e di quant'altro caratterizza anche l'inizio del millennio. "Non solo il suono: ma anche l'occhio che ci osserva". Un invito a considerare il senso profondo della titolazione scelta, ovvero: "Quel che vede la campana".

Informazioni aggiuntive

Peso 1300 g
Dimensioni 30 × 23 cm
Autore

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

23x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE088

ISBN

88-8191-187-6

Pagine

144

Informazioni aggiuntive

Peso 1300 g
Dimensioni 30 × 23 cm
Autore

Copertina

Cartonata con sovracoperta

Formato

23x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE088

ISBN

88-8191-187-6

Pagine

144

Descrizione

Da Chiasso ad Airolo il fotografo Stefano Ember è salito su una novantina di campanili, riprendendo le vedute, offrendo occhio indagatore al suo obiettivo: dunque non solo la riproduzione di una realtà oggettiva sottostante, ma anche la ricerca della spiritualità che si irradia nel suono delle campane. Infatti i cambiamenti epocali del Ticino sono più visibili dall’alto: campane e campanili sono testimoni di un’evoluzione che ha portato il paese dall’Ottocento, attestato sulla ruralità e sull’indigenza economica, al Novecento del diffuso benessere, dei servizi e di quant’altro caratterizza anche l’inizio del millennio. “Non solo il suono: ma anche l’occhio che ci osserva”. Un invito a considerare il senso profondo della titolazione scelta, ovvero: “Quel che vede la campana”.

Cart
  • No products in the cart.