fontana edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
Fontana Edizioni
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
product
In offerta!
Home / Ticino / Ticino Nero – Delitti. Sciagure. Truffe. Tumulti.

Ticino Nero – Delitti. Sciagure. Truffe. Tumulti.

In offerta!

CHF 34,00

I dizionari spiegano, a proposito dell’aggettivo “nero”, che esso va “inteso come simbolo di morte e di lutto”. Il titolo di questo libro significa quindi che le sue pagine sono dedicate ad un Ticino segnato da avvenimenti che non ne fanno certamente un paese festaiolo e felice, invidiato per una sorte che, benigna, gli offre solo momenti ilari e goderecci. è un libro in cui la violenza è criminosa e si aggiunge ad una natura crudele; il destino è spietato e l’angoscia d’obbligo; l’uomo si rivela feroce o truffaldino o fuori di senno in atti che sconcertano e inorridiscono. è la prima volta, nella storia dell’editoria cantonale, che viene pubblicato un libro completamente dedicato ai disastri, ai delitti, ai raggiri che hanno colpito il Ticino e i Ticinesi a cominciare dal 1800 e sino al 1900: una scelta forzatamente incompleta, ma già tale da risultare una rassegna che impressiona, addolora, fa pensare. Questa scelta tematica non è stata ovviamente, dato il numero dei soggetti, facile e si è puntato, in merito, verso quegli argomenti che presentassero, per un motivo o l’altro, un carattere in grado, non solo di distinguerli, ma di renderli, sotto certi aspetti, anche emblematici e riflettenti, indicatrici le particolarità di un epoca.

I dizionari spiegano, a proposito dell'aggettivo "nero", che esso va "inteso come simbolo di morte e di lutto". Il titolo di questo libro significa quindi che le sue pagine sono dedicate ad un Ticino segnato da avvenimenti che non ne fanno certamente un paese festaiolo e felice, invidiato per una sorte che, benigna, gli offre solo momenti ilari e goderecci. è un libro in cui la violenza è criminosa e si aggiunge ad una natura crudele; il destino è spietato e l'angoscia d'obbligo; l'uomo si rivela feroce o truffaldino o fuori di senno in atti che sconcertano e inorridiscono. è la prima volta, nella storia dell'editoria cantonale, che viene pubblicato un libro completamente dedicato ai disastri, ai delitti, ai raggiri che hanno colpito il Ticino e i Ticinesi a cominciare dal 1800 e sino al 1900: una scelta forzatamente incompleta, ma già tale da risultare una rassegna che impressiona, addolora, fa pensare. Questa scelta tematica non è stata ovviamente, dato il numero dei soggetti, facile e si è puntato, in merito, verso quegli argomenti che presentassero, per un motivo o l'altro, un carattere in grado, non solo di distinguerli, ma di renderli, sotto certi aspetti, anche emblematici e riflettenti, indicatrici le particolarità di un epoca.

Informazioni aggiuntive

Peso 1500 g
Dimensioni 30 × 24 cm
Autore

Copertina

Cartonata

Formato

24x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE157

ISBN

978-88-8191-257-5

Pagine

192

Informazioni prodotto

Informazioni aggiuntive

Peso 1500 g
Dimensioni 30 × 24 cm
Autore

Copertina

Cartonata

Formato

24x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE157

ISBN

978-88-8191-257-5

Pagine

192

CHF 34,00

I dizionari spiegano, a proposito dell'aggettivo "nero", che esso va "inteso come simbolo di morte e di lutto". Il titolo di questo libro significa quindi che le sue pagine sono dedicate ad un Ticino segnato da avvenimenti che non ne fanno certamente un paese festaiolo e felice, invidiato per una sorte che, benigna, gli offre solo momenti ilari e goderecci. è un libro in cui la violenza è criminosa e si aggiunge ad una natura crudele; il destino è spietato e l'angoscia d'obbligo; l'uomo si rivela feroce o truffaldino o fuori di senno in atti che sconcertano e inorridiscono. è la prima volta, nella storia dell'editoria cantonale, che viene pubblicato un libro completamente dedicato ai disastri, ai delitti, ai raggiri che hanno colpito il Ticino e i Ticinesi a cominciare dal 1800 e sino al 1900: una scelta forzatamente incompleta, ma già tale da risultare una rassegna che impressiona, addolora, fa pensare. Questa scelta tematica non è stata ovviamente, dato il numero dei soggetti, facile e si è puntato, in merito, verso quegli argomenti che presentassero, per un motivo o l'altro, un carattere in grado, non solo di distinguerli, ma di renderli, sotto certi aspetti, anche emblematici e riflettenti, indicatrici le particolarità di un epoca.

Informazioni aggiuntive

Peso 1500 g
Dimensioni 30 × 24 cm
Autore

Copertina

Cartonata

Formato

24x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE157

ISBN

978-88-8191-257-5

Pagine

192

Informazioni aggiuntive

Peso 1500 g
Dimensioni 30 × 24 cm
Autore

Copertina

Cartonata

Formato

24x30cm

Lingua

Italiano

Codice articolo

FE157

ISBN

978-88-8191-257-5

Pagine

192

Descrizione

I dizionari spiegano, a proposito dell’aggettivo “nero”, che esso va “inteso come simbolo di morte e di lutto”. Il titolo di questo libro significa quindi che le sue pagine sono dedicate ad un Ticino segnato da avvenimenti che non ne fanno certamente un paese festaiolo e felice, invidiato per una sorte che, benigna, gli offre solo momenti ilari e goderecci. è un libro in cui la violenza è criminosa e si aggiunge ad una natura crudele; il destino è spietato e l’angoscia d’obbligo; l’uomo si rivela feroce o truffaldino o fuori di senno in atti che sconcertano e inorridiscono. è la prima volta, nella storia dell’editoria cantonale, che viene pubblicato un libro completamente dedicato ai disastri, ai delitti, ai raggiri che hanno colpito il Ticino e i Ticinesi a cominciare dal 1800 e sino al 1900: una scelta forzatamente incompleta, ma già tale da risultare una rassegna che impressiona, addolora, fa pensare. Questa scelta tematica non è stata ovviamente, dato il numero dei soggetti, facile e si è puntato, in merito, verso quegli argomenti che presentassero, per un motivo o l’altro, un carattere in grado, non solo di distinguerli, ma di renderli, sotto certi aspetti, anche emblematici e riflettenti, indicatrici le particolarità di un epoca.

Cart
  • No products in the cart.